La Fast Track Surgery ti rimette in piedi subito dopo l’intervento

Per Fast Track Surgery si intende un protocollo chirurgico mirato a ridurre lo stress operatorio, il disagio che segue l’intervento chirurgico e la durata del ricovero ospedaliero. L’obiettivo di questo innovativo approccio è ripristinare, nel minor tempo possibile, l’equilibrio individuale del paziente, sfruttando esclusivamente le tecniche chirurgiche, anestesiologiche e riabilitative moderne. La gestione pre e post-operatoria, dunque, è gestita da un team multidisciplinare che cerca di accelerare la guarigione. Francesco Verde, responsabile di Chirurgia Protesica di Anca e Ginocchio presso Humanitas Gavazzeni di Bergamo, spiega meglio di cosa si tratta.

Chiara Caretoni

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE

Anca: in cosa consiste l’intervento di sostituzione?

Chirurgia della cataratta con il laser: dove si può fare?

Chirurgia genitale maschile: scopri le nuove tecniche mininvasive

Chirurgia bariatrica: ecco cosa devi sapere

L’articolo La Fast Track Surgery ti rimette in piedi subito dopo l’intervento proviene da Ok Salute e Benessere.