Vi racconto una storia

0
20
Vanity Fair Stories: il programma completo
Vanity Fair Stories: il programma completo

«Facciamo un gioco: mettetevi le mani in tasca. E regalate quello che trovate – uno scontrino, un biglietto della metro, un bottone – al vostro vicino. Quell’oggetto racconterà una storia di voi», ha esordito così Fortunato Cerlino durante la conferenza stampa di Vanity Fair Stories, il primo grande festival di Vanity Fair che andrà in onda questo weekend, il 24 e 25 novembre all’Anteo Palazzo del Cinema di Milano (sopra il programma completo).

Io dal mio vicino ho ricevuto un chiodo, e zero spiegazioni sul perché un giornalista di mezz’età, conservi un arnese del genere tra il portafogli e il cellulare. Così mi sono immaginata lui ieri, cioè domenica, in un appartamento che ha affittato da poco. Un trilocale spoglio e una figlia adolescente da compiacere. Gilet da casa e pantofole in cima a una scala. Martello in mano: l’anno scorso lei adorava i Måneskin, così lui le ha comprato un poster gigante dei quattro usciti da X Factor. Peccato che la bimba oggi sia una giovane donna e i suoi gusti musicali si siano evoluti. Da mesi ascolta solo Kurt Cobain, ma non ha cuore di dirglielo. Finge entusiasmo per il regalo del papà: «Tiralo più su a destra. No, non così! Ecco, ora è dritto». Sistemato l’affaire poster che, tutto sommato, dà un po’ di colore alla nuova cameretta («E poi tanto qua i miei amici non verranno mai», pensa lei), il papà l’ha aiutata a ripetere latino («Vedi che non sono poi tanto rimbambito? Cicerone lo traduco ancora!»). Per cena hanno ordinato una pizza, mangiata disordinatamente davanti al televisore, cosa che mamma non permetterebbe mai, ma mamma è con il nuovo compagno e questa è la serata della settimana solo per Aldo, il mio vicino, e la sua adorata Gloria.

Se è bastato un chiodo per farmi volare con la fantasia, chissà quante storie sentirò, e inventerò, questo weekend, dove a raccontarle sarà la crème dello spettacolo italiano: circa 60 tra attori, registi, cantanti, scrittori, conduttori televisivi. Qualche nome? Paolo Sorrentino e Fedez, Fabio Volo e Alba Rorwacher, Alessandro Borghi e Mika. Vi aspettiamo, il 24 e 25 novembre all’Anteo Palazzo del Cinema di Milano, per volare insieme con la fantasia.

L’articolo Vi racconto una storia sembra essere il primo su Glamour.it.