Taglio capelli corti donna: le acconciature per l’Inverno 2019

0
151
Kemon
Mitù by Wella
Swarzkopf
Compagnia della Bellezza
Capellimania
Cotril
Kemon
Jean Louis David
Jean Louis David
Jean Louis David
Elgon
Art Hair Studios by Wella
Kemon
Kemon
James Hair Fashion by Wella
Jean Louis David

Non si tratta soltanto uno stile comodo e veloce. I capelli corti sono una vera e propria espressione della personalità. Il taglio di capelli “alla maschietto” è certamente sbarazzino, semplice da gestire, molto sensuale agli occhi di tanti uomini. Non per nulla, vi sono celebrità che ne hanno fatto il proprio tratto distintivo: da Victoria Beckham ad Halle Berry, a Tilda Swinton, che ultimamente lo ha sfoggiato in chiave punk rock.
Questa scelta audace, ma sempre più popolare fra le donne, aiuta a conquistare una rinnovata dose di grinta e sex appeal. Non solo: oltre a rappresentare uno dei look più visti sulle passerelle della moda Autunno/Inverno 2018-19, il taglio corto è una scelta che aiuta i capelli a rigenerarsi e a crescere più sani e robusti.
Se stai pensando anche tu di “darci un taglio”, ecco gli stili e le acconciature più interessanti su cui puntare quest’ inverno 2018. Cortissimi o semirasati, spettinati o geometrici, in versione rockabilly, con micro frangia o ciuffo morbido, le versioni possono essere molteplici. Sempre a patto di individuare l’acconciatura che esalti al meglio i lineamenti dell’ovale.

TAGLIO CORTO, ANZI CORTISSIMO

Tra i tagli più visti sulle passerelle dell’Autunno-Inverno spiccano quelli androgini, cortissimi e con micro-frangia. Biondo cenere, neri, castani, bicolore o con tinte stravaganti, sono la scelta più netta e significativa. Da acconciare in vari modi: con cere e gel per definire le singole ciocche o con una texture più mat.
Ma anche da accessoriare in vari odi, con fermagli, con cerchietti, con foulard.

CARRE’ SHORT SIZE
carrè short size
Oltre a lasciare sensualmente scoperto il collo, la versione short-size del carré mette in risalto il viso e amplifica lo sguardo. Può adattarsi facilmente a un look raffinato, così come a uno stile rock, mentre nella versione con scalature raggiunge il massimo della sua versatilità: il volume ne risulta amplificato, mentre la presenza di onde leggere regala movimento e brio alla chioma. Con un effetto “spettinato”, inoltre, consente di ottenere un aspetto più wild e graffiante.

IL PIXIE CUT? PERSONALIZZATO
pixie cutUn taglio classico intramontabile che nel 2019 può raggiungere il massimo della personalizzazione. Lati più corti e parte superiore con ciuffetti e frange di varia lunghezza, i pixie cut del momento sfiorano le orecchie e appaiono più o meno volumizzati. Sarà tuttavia il colore a fare la differenza! I più indicati adesso? Biondo platino, rosso ginger, nero-blu o con tinte coraggiose che vanno dal verde fluo al lampone, al lilla. Il tuo preferito qual è?

L’articolo Taglio capelli corti donna: le acconciature per l’Inverno 2019 sembra essere il primo su Glamour.it.