Il racconto pacifista di Antonio Megalizzi e quel missile che si chiede: “Perché devo distruggere tutto?”

Nel 2015 il giovane italiano ucciso nell’attentato di Strasburgo scrisse queste righe. Una sintesi del suo sguardo sul mondo: aperto, libero, anti-militarista