Salvini furioso con Conte: «Ora basta scherzi». Ma sui migranti il premier rivendica: «Fatto eccezionale»

0
30

Salvini furioso con Conte: «Ora basta scherzi». Ma sui migranti il premier rivendica: «Fatto eccezionale»

Il leader della Lega attacca su Tav, trivelle, migranti, sindaci, magistrati, Raggi. Ma rassicura: «Nessun piano B, si va avanti fino al 2029»