Sleeping influencer, il lavoro 2.0 dei sogni

0
49

Se pensavate che uno dei lavori più belli del mondo fosse essere sempre in viaggio per provare gli hotel più lussuosi del pianeta, la versione 2.0 ai tempi di internet e social network è diventare delle sleeping influencer. Ovvero essere pagate per dormire e testare materassi e piumoni, valutandone la comodità e il comfort. Oltre a essere oggetto di studio da parte di medici per ricerche su cosa succede nella mente umana e a livello muscolare mentre si dorme. Ad aver inventato questo nuovo lavoro è l’azienda Mattress Firm, che ha chiamato questa posizione “snoozetern”. Insomma, è una nuova forma di fare pubblicità. Per ora questa nuova offerta di lavoro riguarda gli Stati Uniti, noi cerchiamo di fare almeno un riposino o di rilassarci dopo pranzo per lavorare meglio al pomeriggio.

L’articolo Sleeping influencer, il lavoro 2.0 dei sogni sembra essere il primo su Glamour.it.