Beiranvand, il portiere pastore che sogna l’Italia: ”Ho fermato Ronaldo ma volevo di più”

0
80

Il numero 1 dell’Iran è stato tra i protagonisti della prima fase del mondiale, grande personalità tra i pali, ha stregato anche CR7: ”Avevo ancora molto da dimostrare, ero qui per fare conoscere le mie qualità, le mie potenzialità e non l’ho fatto abbastanza”