Dalla birra a Bruxelles all’endorsement di Berlino: filo diretto Merkel-Conte


Merkel (e quindi la Germania) da tempo segue una linea prudente nei confronti dell’Italia mostrando di non voler dar peso a eccessi verbali, frequenti nelle dichiarazioni del vicepremier pentastellato e di quello del Carroccio, per quanto azionisti di maggioranza dell’esecutivo, per concentrarsi sui contenuti e sullo stile più “pacato” del docente di diritto privato, oggi a Palazzo Chigi…