Beauty hi-tech: la diagnosi della pelle adesso si fa con un selfie

0
13

Il futuro della bellezza è sempre più smart. L’Oréal ha lanciato una nuova app per l’analisi della pelle e basta un semplice selfie. Si tratta di un algoritmo sviluppato da ModiFace, il brand di realtà aumentata e intelligenza artificiale acquisito dal gruppo. Per poter fornire un’analisi accurata e il più personalizzato possibile, il sistema confronta la foto con 6mila immagini di uomini e donne di Cina, Francia, Giappone, India e Stati Uniti, e con oltre 4500 selfie scattati sotto 4 diverse luci. L’app è in grado di analizzare sette aspetti della pelle: le rughe del contorno occhi, la toncità e la compattezza, le rughe sottili, la mancanza di luminosità, i punti neri, le rughe profonde e i pori. Una volta caricato il proprio selfie nel sistema, si riceverà una beauty routine su misura. Questa analisi della pelle smart per ora è attiva in Canada, ma nel corso dell’anno arriverà anche da noi.

L’articolo Beauty hi-tech: la diagnosi della pelle adesso si fa con un selfie sembra essere il primo su Glamour.it.