Siri (Lega) indagato per corruzione  Di Maio: «Si dimetta». Salvini: «No, resti»

0
18

 Siri  (Lega) indagato per corruzione  Di Maio: «Si dimetta». Salvini: «No, resti»

Perquisizioni della Dia fra Palermo e Roma: ipotizzato uno scambio di favori, utilità e denaro per agevolare aziende considerate vicine a un imprenditore dell’eolico, Vito Nicastri. Il sottosegretario: «Non so assolutamente nulla, cado dalle nuvole»