Il cocktail più originale dell’estate 2019 è quello al fungo

0
10

Hanno il vantaggio di rafforzare il sistema immunitario e contrastare il colesterolo. I funghi sono l’ingrediente protagonista dell’anno, nonché elemento chiave anche di una nuova tendenza cocktail. È quanto emerge da uno studio condotto da Espresso Communication per Vitavigor, coinvolgendo un panel di 40 esperti tra bartender e bar consultant in occasione del World Cocktail Day, la giornata che celebra la prima definizione ufficiale di “cocktail”, risalente proprio al 13 maggio 1806. Secondo quanto emerso dal sondaggio, le proposte a base di funghi saranno tra le richieste più originali dell’estate 2019.
Il drink realizzato dalla cocktail blogger amricana garnish_girl ne è già un chiaro esempio: si chiama Shroom Fashioned ed è un intrigante mix di bourboun aromatizzato con gambi di funghi shiitake e sciroppo di zenzero ricavato dalla buccia della radice, al quale si aggiungono angostura e qualche goccia di salsa di soya.

L’articolo Il cocktail più originale dell’estate 2019 è quello al fungo sembra essere il primo su Glamour.it.