Autonomia, Di Maio: serve vertice per sciogliere i nodi. Salvini: troppa sintonia tra Pd e M5S

0
35

«Se oggi si va a rilento su alcuni dossier – precisa il leader pentastellato – la Lega deve chiedere conto a se stessa e non a noi. Non ci si può aspettare di essere al Governo con il M5S e poi chiederci di chiudere un occhio sulla corruzione». La replica della Lega a Di Maio non si fa attendere, con toni diversi: da quelli tranquillizzanti del sottosegretario Giorgetti («vertice di Governo opportuno prima del Cdm del 20 maggio») a quelli irritati del leader del carroccio…