“I cittadini possono sfamare i randagi”: il Tar annulla ordinanza di un sindaco del Foggiano

0
55

Esulta l’associazione animalista che aveva fatto ricorso contro la decisione del sindaco di Panni: non sussistono problemi di natura igienico-sanitaria o pericoli per la pubblica incolumità.