No bra, no sport: perché il reggiseno sportivo fa la differenza

0
15
No Bra No Sport
No Bra No Sport
No Bra No Sport
No Bra No Sport
No Bra No Sport
No Bra No Sport
No Bra No Sport
No Bra No Sport
No Bra No Sport
No Bra No Sport
No Bra No Sport
No Bra No Sport

Motivazione, giusta playlist, elastico per i capelli, amiche, energia. Senza cosa non faresti mai sport? Lo abbiamo chiesto a tre atlete: Martina Piemonte, calciatrice; Alice Volpi, schermitrice; e Mihaela Rusu, insegnante di yoga. Praticano discipline totalmente diverse tra loro, ma sulla risposta sono state tutte d’accordo: non riuscirebbero a fare sport senza il bra giusto.

Per ogni tipologia di allenamento, c’è un reggiseno sportivo adatto. Il bra è l’elemento fitness fondamentale per sentirsi più sicure. Sì, un bra può fare tutto questo perché fornisce il sostegno adeguato, riduce al minimo i movimenti indesiderati e previene lesioni e cedimenti. Anche allenarsi diventa più semplice. Possiamo farlo senza musica, avendo dimenticato l’elastico per i capelli, ma se durante tutto il workout ci sentiamo limitate dal reggiseno, andare avanti diventa impossibile. Il bra genera un circolo virtuoso: quando ci sono le condizioni perfette per fare sport, si riesce a praticare la propria disciplina al meglio e si è più forti nella vita beneficiando delle positive vibes dello sport.

Il sostegno è la caratteristica fondamentale che differenzia le tipologie di bra Nike:

SOSTEGNO LEGGERO
Ideali per lo yoga, il pilates e i momenti di relax post-allenamento. I design meno strutturati offrono un fit morbido e confortevole, ideale da indossare tutto il giorno e per coppe più piccole.
SOSTEGNO MEDIO
Ideali per il training, lo spinning e le lezioni di danza. Questi design super versatili assicurano sostegno e il massimo comfort.
SOSTEGNO ELEVATO
Ideali per la corsa, il calcio e qualunque attività cardio. L’equilibrio perfetto tra controllo e comfort, per offrire un sostegno ideale. 

IL BRA A SOSTEGNO ELEVATO PER GIOCARE A CALCIO
Per Martina Piemonte, attaccante della Roma, il bra per giocare a calcio deve dare sostegno ed essere realizzato con un tessuto traspirante. «Un reggiseno normale non riesce a sostenere bene il seno mentre giochi a calcio, le cuciture a un certo punto iniziano a darti fastidio e rischi di dover sistemarlo ogni tre minuti. Indossare il bra giusto, invece, ti toglie il problema e puoi concentrarti solo su quello che stai facendo».

Nike FE/NOM Flyknit. Il bra Nike Fe/nom Flyknit assicura il sostegno elevato più
leggero di sempre. Il materiale rivoluzionario, composto da intrecci di filato leggeri e resistenti,
garantisce un fit confortevole, praticamente senza cuciture.

IL BRA A SOSTEGNO MEDIO PER IL TRAINING
Per Alice Volpi, schermitrice specializzata in fioretto, il reggiseno non deve interferire con la pratica sportiva. «Con un reggiseno rigido si fa più fatica, rappresenta un problema fisico. Per me un bra sportivo deve essere traspirante, ma soprattutto deve avere la giusta elasticità per non limitare i movimenti».

Nike Classic.  Questo bra aggiorna una silhouette classica, aggiungendo un design con spalline a T per la massima traspirabilità e una libertà di movimento ideale. La tecnologia traspirante e l’inserto in mesh sul retro assicurano pelle asciutta e massimo comfort durante gli allenamenti ad alta intensità.

IL BRA A SOSTEGNO LEGGERO PER LO YOGA
«Prima il reggiseno sportivo e poi il tappetino». A scandire l’ordine di importanza per una buona pratica yoga è Mihaela Rusu. «Il bra è fondamentale per potersi concentrare. Quando non ci si sente a proprio agio nei movimenti, invece di praticare la lezione, subentra la frustrazione di non sentirsi comode. Nello yoga serve un bra che sia come un guanto, che accolga il seno, senza stringere: le bretelle non devono esercitare troppa pressione durante le asana».

Nike Indy. Dal sostegno leggero è perfetto per yoga e pilates. Offre la massima traspirabilità grazie al profondo scollo a V e al design incrociato sulle spalle.

I bra di Nike si possono anche personalizzare. Il servizio è disponibile fino all’11 luglio 2019 nei Nike Store di Corso Vittorio Emanuele e Porta Nuova a Milano, e in via del Corso a Roma. Una volta scelto il vostro bra, potete customizzarlo applicando patches di stoffa, stampe e strass per renderlo unico. Il servizio gratis e disponibile solo per i Nike Plus Members.

Full credits:
Creative project & direction: Erica Cariello
Video : Milkit Film / Marcello Perego / Mehmet Gurkan
Photographer: Carlo Furgeri Gilbert
Make-up artist: Nina Viola Maggiorani
Hairstylist: Mario Mordà

L’articolo No bra, no sport: perché il reggiseno sportivo fa la differenza sembra essere il primo su Glamour.it.