Gambe e glutei, meglio pesi o cardio?

0
9
GettyImages-1141861537

Foto Getty Images

 

Con il suoi fianchi formosi, Kim Kardashian è riuscita a cambiare i canoni estetici del lato b, che allena duramente seguendo un workout che prevede il sollevamento dei pesi. A svelare il dubbio amletico se in palestra sia meglio fare pesi o cardio è, infatti, la sua personal trainer  e body builder Melissa Alcantara, che la segue dal 2017. È lei l’artefice della remise en forme di Kim che nel 2018, dopo un anno esatto di metodo Alcantara, con un post molto soddisfatto su Instagram, annunciò di aver perso 10 chili. La risposta? Per tonificare e ridisegnare la silouhette servono i pesi.

Nell’ultimo aggiornamento social, Kim ha scritto: «Siamo tornati in palestra duramente. Direi che ogni sei mesi mi prendo due settimane di pausa dal sollevamento pesi. A volte hai solo bisogno di uno stop per ricaricarti e rilasarti, ma poi mi manca così tanto e mi sento così bene a essere tornata».

61918333_655769461565009_2450666212173382219_n

Foto Instagram @kimkardashian

La fitness routine di Kim è molto completa perché include squat, deadlifts e affondi, ma c’è un particolare esercizio assistito con bilanciere per chi non si accontenta e punta a un lato b iper tonico. «Chiunque voglia un allenamento serio per i glutei, è indispensabile fare più di un esercizio», dice Alcantara. «Ma se dovessi sceglierne uno, sarebbero gli hip thrusts (i ponti da terra sollevando i glutei con il bilanciere) che lavorano seriamente su glutei e muscoli posteriori della coscia».

COME ESEGUIRE L’ESERCIZIO
Questo esercizio per i glutei si esegue dalla panca tenendo un bilanciere appoggiato all’altezza del bacino. Tenendo solo il collo e le spalle appoggiati, e le ginocchia a 90 gradi, piegarsi verso il pavimento fino a quando i fianchi sfiorano terra e poi spingerli di nuovo verso l’alto.

GettyImages-1021019756

Foto Getty Images

 

 

L’articolo Gambe e glutei, meglio pesi o cardio? sembra essere il primo su Glamour.it.