Ricerca, il cruciverba mantiene giovani

0
50

Se allenare il corpo consente di rallentare il processo fisico di invecchiamento, il cruciverba può farci ringiovanire di 10 anni. Lo conferma una ricerca portata a termine dall’Università di Exeter e dal King’s College di Londra. Un obiettivo per il quale non servono panche per addominali, pesi faticosissimi e lunghe sedute di corsa, come un Cristiano Ronaldo qualsiasi. Per tenere in forma il nostro cervello e rimettere indietro le lancette del tempo basta utilizzare le care vecchie parole crociate. Un passatempo considerato come un ottimo strumento per stimolare le nostre sinapsi e contribuire a mantenerci giovani. Soprattutto quando si superano i 50 anni.

Più in forma con il cruciverba

La ricerca congiunta pubblicata dai due celeberrimi istituti – tra i più importanti del Regno Unito – ha studiato il comportamento di un campione di 19 mila persone. Tutte over 50. E ha trovato riscontri positivi alla formulazione della tesi secondo cui il cruciverba fa davvero molto bene alla mente. In particolare lo studio ha rilevato come gli appassionati delle parole crociate abbiano manifestato due evidenze. Un cervello di 10 anni più giovane rispetto alla loro età nei test di ragionamento grammaticale. E di 8 anni nei test che misurano la memoria a breve termine.

In entrambi i casi un ottimo risultato. Ma basterà per arginare il crescente aumento di malattie neuro degenerative? “Il rapporto tra causa ed effetto – afferma la dott.ssa Anne Corbett, team leader della ricerca – non ci consente di provare che il cruciverba basti a scongiurare una demenza. Ma certamente ci aiuta a rimanere mentalmente agili. A migliorare la nostra capacità di problem solving.”

Si tratta fondamentalmente di non diventare pigri in una fase della vita in cui spesso gli obiettivi e gli stimoli vengono meno. E utilizzare una modalità piacevole e divertente come il cruciverba contribuisce ad allenare il nostro cervello senza troppa fatica. Non importa se si tratti di una rivista specializzata o di un’App da scaricare sul nostro smartphone. Il passatempo preferito da moltissime persone per trascorrere ore di relax sotto l’ombrellone è ormai ufficialmente un brain trainer

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here