Shopping 2019: i 5 must-have sui quali investire

0
6
Una scena dalla serie tv Sex and the city

Una scena dalla serie tv Sex and the city

Le fan degli accessori vintage sanno quanto sia preziosa una Birkin di Hermès o una Chanel 2.55. Il perché è semplice: sono gli investimenti che non passeranno mai di moda e che, anno dopo anno, aumentano di valore. Possederne un esemplare, non solo per le collezioniste, significa avere al braccio un vero pezzo di storia della moda.

Oggi, in un mondo in cui le tendenze sono in continua evoluzione, diventa difficile capire quale, tra le nuove creazioni delle griffe, possa diventare in futuro un must-have, di quelli intramontabili che, nei negozi vintage, raggiungeranno prezzi a tre (o quattro) zeri. La piattaforma di fashion aggregator Stylight, in collaborazione con il sito di acquisto e vendita di prodotti luxury second hand, Rebelle, ha indagato su quali saranno gli investimenti perfetti, da fare ora per domani, considerando le categorie, i colori, i materiali e i nomi dei brand con il più alto valore di rivendita.

Qui i 5 articoli da avere.

Gucci Marmont
La borsa più popolare del momento è quella in velluto rosa. Anche se pink is always pink, il modello da tenere in considerazione è il classico in pelle nera, del valore attuale di 1690 euro.

Nike 10 Air Force Off-White
Senza dubbio le sneakers di Alexander McQueen o le Triple S di Balenciaga sono tra i modelli più ricercati. Ma un investimento di tutto rispetto deve includere un’opzione: la scarpa in questione deve essere una limited edition. Le sneakers con la s maiuscola sono queste del brand emergente, inizialmente venduta a un prezzo di circa 170 euro e ora già rivenduta intorno ai 2507 euro.
802491_01

Dior Saddle
La creò John Galliano nel 1999 e, grazie alla nuova designer Maria Grazia Chiuri, la borsa è tornata in voga nell’autunno 2018. Del valore di 2600 euro, quella da favorire, tra le tante texture e i diversi colori, è il modello in pelle nella nuance cammello.

Fendi Baguette bag
La leggendaria borsa degli anni Novanta, diventata un’icona grazie a Carrie Bradshaw in Sex and the city, dopo 20 anni dalla sua nascita, torna a essere tra le favorite delle fashionistas. Secondo i dati di Rebelle, i prezzi dei modelli second hand sono aumentati notevolmente negli ultimi mesi, variando tra i 2000 e i 3000 euro a seconda del modello. Per chi la vuole nuova, l’investimento migliore è la classica in canvas loggata, nei toni del marrone, oggi da 2300 euro.

Gucci Princetown Slipper
Un mix di comfort, lusso e design, disponibile in differenti colori e fantasie. Ma il modello di mules da favorire è quella in pelle nera, con l’iconico moschettone dorato. L’investimento è quella creata da Alessandro Michele con le api e le stelle ricamati in filo d’oro. Il prezzo di retail è di 650 euro.


 

L’articolo Shopping 2019: i 5 must-have sui quali investire sembra essere il primo su Glamour.it.