Niente di nuovo, signor Conte

Il governo sarà pure del cambiamento, ma la propaganda resta sempre uguale a se stessa. La solita e inutile solfa pubblicitaria