Glamour Society: c’è nostalgia nell’aria

0
11
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society
Glamour Society

DSCF7020ssÈ il fil rouge del numero di ottobre (l’avete già letto?). E, di conseguenza, è stata la protagonista assoluta della Glamour Society – quarta edizione. Stiamo parlando della nostalgia, che è canaglia ma anche divertente.

Nella suite presidenziale dell’Hilton Milan Hotel, nel cuore del quartiere milanese di Porta Nuova, sono andati in scena gli anni Novanta. Con i talk di:
Paola Iezzi, che ci ha portate indietro al Sanremo del ’97, quando lei e la sorella Chiara sono salite sul podio degli emergenti cantando Amici come prima;
Silvia Rossi, fondatrice del blog I Trentenni e del libro Hai detto trenta? (Rizzoli), che ci ha fornito gli essenziali (letterari, musicali e cinematografici) per rivivere quel decennio assolutamente unico;
Camila Raznovich, volto storico di Mtv, che ha condiviso i fuori onda più belli e le interviste con i big di allora. Uno in particolare: Bono degli U2.


A seguire, un altro momento revival: la gara di look ispirati alle icone del tempo, da Brenda di Beverly Hills 90210 alle Spice Girls, da Britney Spears in Baby One More Time alla Tata. Le nostre ospiti, ovvero un parterre di influencer (Francesca Rocco, Lavinia Guglielman, Valentina Scambia, Laura Marzadori, Valentina Cabassi…), si sono divertite a indossare le indimenticabili maglie traforate fluo, i jeans a vita altissima, le minigonne da scolaretta e le sneakers bold Skechers (che sono ancora it-shoes).
Ad accompagnarle negli abbinamenti, i nostri stylist Francesca Piovano e Simone Guidarelli; a completare gli outfit, le acconciature di Marco Rizzi e il make-up di Greta Manes.

Per il gran finale: giochi di società direttamente dai Novanta (uno su tutti: il Twister), karaoke di gruppo, pizza, bollicine e tiramisù total pink.

Questa Glamour Society ci manca già.

#GlamourSociety #IfeelGlamour

Thanks to: Disney, Deborah Milano, Phyto Italia, Mascherpa Tiramisù, Montelvini, Lievità Gourmet.

Foto Lucas Possiede