La casa dei genitori di Harry Potter, a Godric’s Hollow, è su Airbnb

0
4

I potterhead sogneranno di passare qualche giorno a Godric’s Hollow che, nella realtà è la cittadina di Lavenham nella contea inglese del Suffolk. La scrittrice J.K. Rowling si era proprio ispirata a questa casa per parlare, nel libro I doni della morte, del luogo in cui i genitori di Harry Potter erano stati uccisi da Voldemort. Il vero nome dell’abitazione è De Vere House, è di proprietà di Tony Ranzetta ed è un edificio del quattordicesimo secolo, oggi ristrutturato e dal gusto coutry chic. Airbnb offre la possibilità di soggiornare, per un minimo di due notti, proprio in questa location, a un prezzo di circa 130 euro a notte. Unico contro: la leggenda dice che la casa sia infestata dal fantasma di Sir Francis De Vere, che avrebbe proprio ispirato la Rowling a creare il personaggio di Nick-Quasi-Senza-Testa. Ma per i potteriani questo e altro, per vivere un’esperienza Grifondoro a 360°.

L’articolo La casa dei genitori di Harry Potter, a Godric’s Hollow, è su Airbnb sembra essere il primo su Glamour.it.