Svelato il tema del Met Gala (e della mostra) 2020

0
5

Il Metropolitan Museum of Art di New York City ha annunciato il tema del Met Gala 2020 e la mostra di accompagnamento del Costume Institute: “About Time: Fashion and Duration”. Ovvero,
in concomitanza con le celebrazioni del 150esimo anniversario del Met, il tema e la mostra ripercorreanno la storia della moda dal 1870 ad oggi, lungo quella che il museo chiama una “linea temporale dirompente”. Un tema complicato seppur oltremodo interessante, ma che creerà non pochi problemi alle star in merit alla scelta del look da sfoggiare per la serata di inaugurazione, evento ormai irrinunciabile da parte del fashion system. La difficoltà sta nell’ampiezza del tema che, come invece accadde lo scorso anno con il tema camp, non si presta a troppe provocazioni. O forse sì? Staremo a vedere. Nel frattempo dal Met ci informano che l’idea è partita da un concetto preso in prestito dal filosofo Henri Bergson e chiamato “la durée” – il tempo che scorre, si accumula ed è indivisibile” e l’esposizione esplorerà il legame tra moda e tempo attraverso li scritti di Virginia Woolf, che agirà come “narratore invisibilei”. Il catalogo includerà un nuovo racconto di Michael Cunningham, vincitore del Premio Pulitzer per il romanzo “The Hours”, ispirato da “Mrs. Dalloway” della Woolf. “Questa mostra prenderà in considerazione la natura effimera della moda, impiegando flashback e avanzamenti rapidi per rivelare come può essere sia lineare che ciclica”, ha dichiarato Max Hollein, direttore del Met. “In quanto tale, lo spettacolo presenterà un continuum sfumato di moda lungo i 150 anni di storia del Museo”.

L’articolo Svelato il tema del Met Gala (e della mostra) 2020 sembra essere il primo su Glamour.it.