Martini Good Morning, la corsa che unisce sport e arte

0
10

È stato un evento molto atteso quello della “Martini Good Morning”, la corsa di 10,5 km che è giunta alla seconda edizione e ha registrato un numero di iscritti davvero impressionante, che non ha eguali rispetto all’anno precedente. In altre parole, allo start di domenica oltre 8000 persone, tra runner e semplici camminatori, si sono riversate tra le strade di Ravenna.

Cos’è la corsa Martini Good Morning 

Si tratta di una corsa che si snoda nel suggestivo percorso cittadino e che tocca i monumenti Unesco della città. Non è competitiva e soprattutto si può scegliere se correre, camminare a passo svelto o, addirittura, passeggiare. È un evento importante per tutto il territorio romagnolo, che coinvolge chiunque abbia voglia di praticare attività fisica all’aperto, lontano dai pericoli del traffico, godendo – perché no – anche dell’immenso patrimonio artistico-culturale del nostro Paese. Dal fitwalking al Nordic walking, ogni forma di camminata è ben accetta!

Mens sana in corpore sano

A incrementare il numero di partecipanti ci ha pensato proprio il Gruppo Martini, l’azienda main sponsor dell’evento, che ha invitato i suoi 2000 collaboratori a scendere in strada, dando loro in omaggio l’iscrizione. «Abbiamo scelto di esserci anche quest’anno perché la scorsa edizione è stata una grande rivelazione. Mens sana in corpore sano è il motto che la nostra azienda ha fatto suo per promuovere una vita dinamica e attiva» ha dichiarato Antonio Montanari, Consigliere del Consiglio di amministrazione del Gruppo Martini.

Leggi anche…

L’articolo Martini Good Morning, la corsa che unisce sport e arte proviene da OK Salute.