Salvini ironizza su un ragazzo con Dsa, Sardine: è cyberbullismo

0
6

Un 21enne intervenuto durante una manifestazione delle Sardine nel Bolognese, in vista delle elezioni in Emilia Romagna, ha annunciato querela nei confronti di Matteo Salvini. Lo ha fatto dopo che il leader della Lega ha pubblicato sui canali social un video montato in cui il giovane mostra qualche momento di incertezza durante il discorso. “Guardate la carica e la grinta che avevano pesciolini e sinistri poco fa a San Pietro in Casale (Bologna). Se pensano di fermarci così… abbiamo già vinto!”, ha scritto Salvini, lanciando il filmato. Un post contestato anche dalle Sardine di Ferrara, che su Facebook hanno pubblicato invece il video integrale dell’intervento: “A nostro avviso – scrivono le Sardine – con questo post (Salvini, ndr) compie un atto di cyberbullismo” Lo stesso ragazzo, Sergio Echamanov,  ancora via social ha commentato quanto avvenuto: “Le tante chiamate che mi state facendo – ha scritto il giovane su Fb – mi ricordano che esiste una Italia diversa da quella di Salvini. Grazie di cuore, siete la ragione per cui continuo a lottare e ad andare avanti”.

Il video postato da Salvini e la risposta delle Sardine

Nel filmato postato da Salvini si vedono alcuni momenti della protesta di mercoledì 15 gennaio a San Pietro in Casale, intervallando l’intervento sul palco del giovane esponente delle sardine e alcuni manifestanti che gridano: “San Pietro non si lega”. “Sergio  – si legge nel post delle Sardine di Ferrara – è un ragazzo residente nella provincia di Ferrara. Il suo è stato un intervento coraggioso e molto emozionato. Dopo poco – hanno scritto le sardine ferraresi – si è visto pubblicare il suo discorso da Matteo Salvini, tagliato quasi totalmente e con solo i momenti in cui era più incerto e gli scappava qualche esclamazione. Il video ha il chiaro intento di mettere in pubblico imbarazzo un ragazzo che non è probabilmente abituato a parlare in pubblico. Il video integrale tra l’altro ha dei momenti molto intensi e un discorso con un chiaro senso politico. L’ex ministro ha ovviamente manipolato”.

L’associazione Rua Udu: “A Salvini importa infamare”

Il video pubblicato da Salvini è stato criticato anche dalla Rua Udu di Ferrara, associazione di studenti universitari. “Il nostro ex iscritto Sergio Echamanov  – scrive l’associazione su Facebook – è un ragazzo con Dsa, che ha provato a darsi da fare per la comunità e che per la prima volta ha fatto un discorso pubblico, e come tutte le persone normali quando si parla davanti ad una piazza, hai molta emozione. Ma per la Lega questo non importa, quello che gli importa è infamare”.