Dalle sanzioni alla Russia ai rimpatri dei migranti, tutti i dietrofront di Salvini

0
59

L’ultimo dietrofront in ordine di tempo è stato sul tema dei migranti. Dopo aver annunciato che, una volta al governo, avrebbe rimpatriato in tempi brevi 500mila irregolari, ha ricordato che, «se espelliamo ogni settimana tra tunisini, nigeriani ed altri cento, ci mettiamo ottant’anni a recuperare i cinque sei, settecento mila immigrati entrati negli ultimi anni»…