Datagate: la Corte Strasburgo condanna il Regno Unito per le intercettazioni

Il sistema viola la Convenzione europea dei diritti dell’uomo, non assicura il pieno rispetto della privacy e “non garantisce sufficienti protezioni per il rispetto della confidenzialità dei giornalisti”