Genova, il decreto della delusione

0
45
Il governo aveva annunciato misure imponenti per far fronte all’emergenza dopo il crollo del ponte Morandi. Invece, di bozza in bozza, i soldi sono stati tagliati, le assunzioni dimezzate, i tempi allungati